Contenuto principale

Messaggio di avviso

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Clicca Qui per ulteriori informazioni.

Mercoledì 15 Febbraio 2017 alle ore 20:30 si è svolto un evento molto importante riguardante il tema del cyberbulling e dell'uso scorretto dei nuovi dispositivi tecnologici. Argomento sempre più spesso alla ribalta delle cronache, che pone dei seri interrogativi sull'uso che ne fanno i nostri ragazzi. Fare chiarezza per conoscere e prevenire. L'incontro serale dedicato ai genitori era stato preceduto dalla presentazione del tema agli alunni dell'Istituto Comprensivo che hanno risposto positivamente alle sollecitazioni di Domenico Geracitano, il quale li ha posti di fronte al problema con grande competenza ed efficacia. L'obiettivo era quello di istruire ed educare i ragazzi che fin da piccoli accedono alla rete in modo impulsivo, senza conoscerne i potenziali pericoli. Si pone con forza un'emergenza educativa che dovrebbe coinvolgere in primo luogo i genitori, che aimè... risultano sempre più spesso assenti.

Un incontro che è sicuramente servito a formare nei ragazzi e negli adulti presenti, una maggiore attenzione alla rete ed in primo luogo ai rischi insiti nell'uso scorretto dei dispositivi. L'occasione si è inserita efficacemente in progetti, già attivati all'interno di alcuni plessi, sul fenomeno del Bullismo e del Ciberbullismo. Nella serata è stato presentato un libro che può senzaltro aiutare chi volesse approfondire il discorso: "PENSA PER POSTARE" autori: Domenico Geracitano, Simona Pilato; J. Tinini, P. Meo, D. Agnelli prezzo di copertina 10,00 €.

Incontro